• Home
  • Articoli
  • Politica
  • Il disvalore non vale un sindaco (il menopeggio, sì?)
Mercoledì, 26 Agosto 2020 10:30

Il disvalore non vale un sindaco (il menopeggio, sì?)

Scritto da Sal Giampino
Vota questo articolo
(0 Voti)

E' la verifica del valore, il problema. Valore non è volare con la fantasia incongruente e "scartoffia", ma neanche far uso standardizzato e coatto del linguaggio della vecchia politica ideologica che si finge di pensiero; e si tinge di novità attraverso un format estetico e funzionale con l'unico scopo dell'acquisizione del potere.

Hai ragione Tu, amico petrosileno. Abbiamo lì un esempio fulgido di ottima amministrazione, ma quello è un signore che s'è fatto il mazzo all'estero, senza raccomandazioni, o appartenenze a potentati. Politici o di classe. Quella è una persona da "strappare" a quell'Amministrazione per condurla a guidare questa città affamata di competenza.

Ma questo qui è un paesazzo di coglioni parvenu, incapaci di atti politici forti. E di altri "giovani di valore" non ne ha prodotti e non ne produce. Non ne vedo. Sono tutti figli di uno stesso, atavico punto di vista. Occorre importare qualcuno coi coglioni sotto, e con la preparazione, non solo politica - ché di politicanti ne abbiamo piene le tasche - ma anche culturale, sociale, creativa. Con una capacità visionaria di visione del mondiale e non localistica e parcellizzata. Abbiamo un giovane che ha studiato e lavorato per anni a Londra o a Parigi, o dovunque non abbia avuto necessità di intrallazzare? NO! E allora Vi toccherà scegliere e votare un sindaco frutto del solito compromesso (il menopeggio). Sarà giovane, aitante e finto intellettuale? Ma sarà, comunque, un altro cazzo per il culo per questa città.

Sal Giampino

Letto 149 volte Ultima modifica il Domenica, 08 Agosto 2021 17:17
Altro in questa categoria: Il percepito di Trump »

POLITICA

Politica

Sal Giampino 26-08-20

E' la verifica del valore, il problema. Valore non è volare con la fantasia incongruente e...

Politica

Sal Giampino 20-08-20

«Troppi test, troppi positivi. È matematico. Eviti i test, riduci il panico. È statistico....

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come disabilitarli, vi invitiamo a visitare la pagina relativa alla nostra Cookie Policy. Vi invitiamo inoltre a prendere visione della nostra Privacy Policy