• Home
  • Articoli
  • Società
  • Il Culo al posto della testa (Che fine ha fatto Greta)
Mercoledì, 19 Agosto 2020 11:15

Il Culo al posto della testa (Che fine ha fatto Greta)

Scritto da Sal Giampino
Vota questo articolo
(0 Voti)

La questione non riguarda prettamente l'utilizzo alternativo, da parte di altre giovani, della propria intelligenza. Riguarda, piuttosto l'utilizzo dell'intelligenza loro, quella dei genitori della ragazzina.

La sindrome di Asperger ha come saliente caratteristica il parossismo maniacale nei confronti di uno specifico argomento o atteggiamento. E la terapia psicologica che si mette in atto è relativa al raggiungimento di un equilibrio comportamentale del soggetto, attraverso sedute di Yoga, di digitopressione o di agopuntura. Il tutto corroborato da disintossicazione epatica e intestinale. Questa è l'attenzione guaritrice che un genitore di un soggetto Asperger occorre che cerchi di attuare nei confronti di un/a figlio/a. Abbiamo, però visto che, senza alcuno scrupolo, e per motivi non certo reconditi, un'organizzazione e genitori poco protettivi, hanno sfruttato, e continuano a farlo, le caratteristiche della sindrome Asperger per attuare un chiaro programma di diffusione mediatica di un argomento quantomeno controverso. Non è dato di sapere con certezza se i dati raccolti riguardo al cambiamento climatico in atto siano derivanti dall'azione umana che pure se ignobile e da controllare per motivi di igiene planetaria e di pulizia delle anime, non ci pone nella chiara condizione di equanime critica. Diversi esperti scienziati, come il nostro Rubbia - Premio Nobel, studiano da 25anni il fenomeno, e non da coglioni invasati, sono di opposto parere. Il motivo politico che sottende quest'azione è chiaro, così quanto è chiara l'adduzione, più o meno volontaria di questo gruppo famigliare, all'interno di un comportamento modale di diffusione di principi rispettosi di Madre Terra che, i soggetti in primo piano sono, però, i primi a non rispettare. Quando genitori e figlia dichiarano di essere orgogliosamente carnivori e che il rispetto delle condizioni ecologiche non passa attraverso l'attenzione critica nei confronti degli allevamenti massivi di animali per alimentazione umana, e alla loro riduzione se non chiusura, stanno dicendo una bugia che nessuno rileva. È poi, ormai chiaro scientificamente, e risaputo, che l'alimentazione carnivora procura aggressività psicologica e fisica. E Madre Terra non ne ha di certo necessità. Da Ghandi al Dalai Lama attuale, la non violenza intellettuale e fisica è stata approvata come unica ricetta di condivisione delle presenze terrestri su questo nostro pianeta. Che la ragazzina meriti il Nobel con questa giustificazione pacifista è quantomeno inconsistente. Altra considerazione su l'Asperger è quella relativa alla tempistica della patologia... I soggetti caricati come pile atomiche verso il loro definito focus maniacale, alla fine, si spegneranno in una probabile situazione catatonica. E tutti dimenticheranno. Nel frattempo, i Poteri Forti, avranno ottenuto quell'assetto politico di dominio delle masse che perseguono. In conclusione, preferisco rispettare Madre Terra attraverso azioni consapevoli e non automatizzate per marionette e attraverso marionette; e preferisco mille volte che una mia figlia si fotografi il culo e che ne mostri la sua bellezza al mondo attraverso un selfie, piuttosto che vederla mostro di un piano di dominio delle masse che è il futuro, ormai, purtroppo, di questo mondo malato di denaro.


Sal Giampino

Letto 120 volte

SOCIETA'

Società

Sal Giampino 16-08-21

Avevamo addosso i primi blue-jeans, che guai a strapparli, imbrattarli o strusciarli sui muri e...

Società

Sal Giampino 11-08-21

Sento, e il mio sentire è esperienza spirituale e materiale, che stiamo tutti insieme...

Società

Antonino Contiliano 06-09-20

Un vecchio detto recita: il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Così se la rivoluzione...

Società

Sal Giampino 27-08-20

Se il tempo non esiste, così come lo spazio, perchè nella loro infinitezza indefinita non possono...

Società

Sal Giampino 19-08-20

La questione non riguarda prettamente l'utilizzo alternativo, da parte di altre giovani, della...

Società

Sal Giampino 18-08-20

In termini assoluti ed economici non si può essere in disaccordo. In termini relativi alla...

Società

Sal Giampino 04-08-15

La cultura è espressione di vitalità e di vivenza, e non è un semplice, o macchinoso che sia,...

Su questo sito usiamo i cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito, date il vostro consenso ad accettare i cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e come disabilitarli, vi invitiamo a visitare la pagina relativa alla nostra Cookie Policy. Vi invitiamo inoltre a prendere visione della nostra Privacy Policy